Michele de Virgilio

Il mestiere di scrivere è la capacità di far dire al lettore: «L’avrei detto anch’io, ma non sono riuscito a essere così bambino». (O.Pamuk, Premio Nobel per la Letteratura 2006) Michele de Virgilio è nato a Molfetta (Ba) il 24 Marzo 1988. Dopo essersi laureato in Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica presso l’Università degli Studi di Bari, ha cominciato a lavorare per alcune cooperative di Salute Mentale, alternando il suo lavoro allo studio, dacché si è iscritto nuovamente all’Università per prendersi una seconda laurea in Lettere Moderne. Appassionato di viaggi, cinema e letteratura, si dedica alla scrittura da diversi anni. Nel 2010 ha pubblicato per i tipi di Sentieri Meridiani, un libro di poesie intitolato “Ho visto uomini cadere”. E’ presente in diverse antologie poetiche.

Gli articoli scritti da Michele

Vedi tutti gli articoli

Twitter:

  • Parla di musica il nuovo articolo, ma anche di sogni, del ruolo della donna e di #pizzicasalentin ...
  • Realtà vs finzione nei libri: creare personaggi troppo basati sulle persone reali può avere anc ...
  • Il ruolo dello humor e della letteratura umoristica. Quello che c'è dietro la risata finale ce l ...
  • La critica tagliente, ironica e appassionata di una nuova autrice: «Boicotta la tassa, vinci il ...
  • Un'attuale riflessione ed un esempio reale di una convivenza pacifica tra culture differenti, e l ...
  • Un racconto di una parte di quotidianità contemporanea che purtroppo lascia l'amaro in bocca #na ...

giovedì 10 ottobre 2019