Anna Piccoli

Descriversi in poche righe è una delle sfide più ardue. Ammirando la volta della Cappella Sistina, Canetti asseriva che «da essa appresi fino a qual punto sfida e caparbietà possono diventare creative quando si alleano con la pazienza». Sono caparbia e sono paziente, ma evidentemente non ho il talento di Michelangelo. Allora rinuncio all'impresa. Quello che sono ora non lo sono mai stata né lo sarò in futuro, ma attraverso la scrittura manifesto me stessa e il mio divenire. Con le parole esprimo le mie passioni e inseguo i miei sogni.

Gli articoli scritti da Anna

Vedi tutti gli articoli

Twitter:

  • In risposta alla sfida di UnderTrenta "Democrazia o prepotenza?", pubblichiamo oggi la riflession ...
  • Quale scienza nel nostro futuro? Per la nostra sezione approfondimenti l'intervista - a cura di F ...
  • In questo appuntamento de "L'occhio su Trento" scopriamo le Gallerie di Piedicastello, una sede e ...
  • Il quinto appuntamento della nostra rubrica musicale "Si salvi chi PROG" è dedicato al concept a ...
  • Avete passato il weekend a fare binge-watching dello spin-off, che è anche prequel, della serie ...
  • Il 13 agosto 2021 è spirato Gino Strada. Medico di guerra, fondatore di Emergency e costruttore ...

sabato 18 Settembre 2021