Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Serie A, il pagellone di Napoli-Lazio

Il saturday night della 3^ giornata del campionato di Serie A ha visto la sfida tra il Napoli di Rudi Garcia e la Lazio di Maurizio Sarri terminare con la vittoria dei biancocelesti per 2-1. Luis Alberto, uomo partita senza ombra di dubbio, ha aperto la sfida con un pregevole gol di tacco e propiziato la rete del 2-1 con un velo sensazionale.

Pagelle Napoli

Meret 5,5 = Poteva fare meglio sulla giocata vincente di Luis Alberto, imparabile il bolide da fuori area di Kamada.

Di Lorenzo 6 = Meglio in fase difensiva piuttosto che in fase offensiva, prestazione nel complesso sufficiente.

Rrahmani 5,5 = Allineato male o distratto in occasione del vantaggio biancoceleste, serata macchiata da questo errore per lui.

Juan Jesus 5 = Perde totalmente di vista Luis Alberto andando a raddoppiare Felipe Anderson, bocciatura inevitabile.

Olivera 5 = In apnea fino alla sostituzione, contiene poco un arrembante Felipe Anderson e si propone poco in avanti.

Zambo Anguissa 5,5 = Sembra in partita nella fase iniziale ma la sua prestazione va incredibilmente in calando.

Lobotka 6 = Lavora bene a centrocampo commettendo pochi errori, ha una delle occasioni da gol più importanti nella ripresa ma si rivela troppo altruista e spreca l’azione.

Zielinski 6 = Segna il gol del pari con una conclusione deviata al limite dell’area di rigore. Macchia la propria gara perdendo il contrasto con Felipe Anderson che porta all’1-2.

Politano 5,5 = Corre sulla destra partenopea ma spesso a vuoto, non riesce mai a fare la giocata giusta o rendersi seriamente pericoloso.

Osimhen 5 = Chiude la partita con cinque tiri e zero in porta. Troppo poco per il capocannoniere dello scorso campionato.

Kvaratskhelia 6,5 = Inizia molto bene la partita con determinazione, grinta e giocate strepitose come il tiro che “rompe” le mani di Provedel. Nella ripresa scompare e viene sostituito.

Raspadori 5 = Non entra mai in partita.

Mario Rui s.v. / Lindstrom s.v. / Simeone s.v.

Rudi Garcia 5 = Fallisce il primo big match della sua avventura meritando la sconfitta. La squadra attacca nel primo tempo, ma accusa il colpo del 2-1 disordinandosi e prendendo altri due gol annullati poi dal var per fuorigioco.

 

Pagelle Lazio

Provedel 6,5 = Strepitoso su Kvara a inizio serata, il suo intervento tiene a galla la Lazio. Sul gol di Zielinski viene ingannato dalla deviazione sfortunata di Romagnoli.

Marusic 6,5 = Bene. Cerca di contenere Kvara riuscendoci anche discretamente. Annulla Raspadori nella ripresa.

Casale 6 = Prestazione positiva. Commette qualche sbavatura iniziale ma poi si dimostra più che preciso nelle chiusure finali.

Romagnoli 6,5 = Promosso. Sfortunato nella deviazione che porta al momentaneo pareggio di Zielinski.

Hysaj 6,5 = Contiene Di Lorenzo e Politano per tutti gli ottanta minuti giocati.

Kamada 7 = Trova il gol del 2-1 con un forte e preciso diagonale da fuori area che buca Meret, bene anche lui.

Guendouzi 7,5 = Esordio potenzialmente incredibile in Serie A. Gol e Assist in 10 minuti entrambi annullati dal var per fuorigioco. Che presentazione.

Cataldi 6 = Agisce nella sua zona di competenza con discreta precisione e tranquillità.

Luis Alberto 9 = Il mago ha incantato. Gol di tacco, giocate una più bella dell’altra, velo da vero talento in occasione del 2-1 per i suoi. Giocatore imprescindibile per Sarri.

Felipe Anderson 8 = Eccolo Felipe, prima grande prestazione stagionale per l’uomo più utilizzato da due anni di questa squadra. Lotta, fornisce due assist, molto molto bene.

Immobile 6,5 = Prezioso. Non riesce a costruirsi occasioni da gol degne di nota ma la sua presenza è fondamentale li davanti in tutte le manovre offensive.

Zaccagni 6 = Inesistente nel primo tempo, importante nel secondo. Segna ma il suo gol viene annullato e corre ininterrottamente per aiutare i compagni a difendere il risultato nel finale.

Pellegrini s.v. / Pedro s.v. / Castellanos s.v. / Isaksen s.v.

Maurizio Sarri 8 = Nelle partite che contano poche volte le sue squadre giocano male. Grande serata, iniziate con delle difficoltà ma conclusasi con i 3 punti più che meritati. Seconda vittoria consecutiva al Maradona per i biancocelesti.

Sport
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

lunedì 4 Marzo 2024