Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Europa League, La Roma cade contro gli imbattibili del Bayer Leverkusen

La semifinale di andata di Europa League tra Roma e Bayer Leverkusen è terminata con la vittoria per 2-0 da parte dei Campioni di Germania grazie alle reti di Wirtz e Andrich.

Un risultato pesante da digerire per i ragazzi di De Rossi e, al momento, la speranza di qualificazione risulta essere molto compromessa. Servirà una partita straordinaria nel match di ritorno di giovedì prossimo per cercare l’impresa rimonta.

Di seguito la pagella della ROMA

Svilar 6 = I gol sono imparabili. Buona uscita bassa su Wirtz nella ripresa.

Karsdorp 3 = Il peggiore della serata. Errore imperdonabile a questi livelli in occasione del vantaggio Leverkusen dove sbaglia clamorosamente un appoggio facile all’indietro che porta al gol di Wirtz.

Angelino 5,5 = Entra senza lasciare traccia. Spento.

Mancini 6,5 = Combattivo. Nonostante il problema muscolare accusato nel finale di primo tempo gioca fino all’ultimo minuto, anche con buoni interventi difensivi.

Smalling 5 = Ancora molto indietro di condizione. Sbaglia tanto sia dal punto di vista tecnico che in fase di impostazione. Male.

Spinazzola 5 = Perde il duello con Grimaldo in occasione dello 0-2 ospiti. In generale si propone poco in fase di spinta.

Paredes 6 = Grande giocata nell’area piccola dove offre un buon pallone da schiacciare in porta a Lukaku.

Cristante 5,5 = Sostanza si, qualità no. Un cliente difficile per chiunque da affrontare ma troppo spesso impreciso.

Pellegrini 5 = Poco da raccontare della sua prestazione se non l’assist per Azmoun nel finale che non viene sfruttato a dovere.

El Shaarawy 5,5 = Generoso ma incostante. Meglio in fase difensiva che offensiva.

Lukaku 6 = Colpisce una traversa clamorosa nel primo tempo con un ottimo stacco aereo nell’area di rigore del Bayer. Il più pericoloso dei suoi.

Abraham 4 = Dovrebbe essere ancora più basso il suo voto per la gravità dell’errore. Sbaglia un gol a porta vuota nell’ultima azione della partita, incredibile.

Azmoun 5 = Entra con il piglio giusto ma nei minuti finali colpisce goffamente il pallone con il destro nell’area di rigore del Bayer sprecando tutto e non riuscendo a riaprire il discorso qualificazione.

Dybala 5 = Non sembra entrare mai in partita, neanche a livello mentale. Molto deludente.

Baldanzi s.v.

Daniele De Rossi 5,5 = Forse è la prima volta da quando è arrivato che i suoi ragazzi non giocano una buona partita. Dopo un inizio scoppiettante vengono “traditi” dall’erroraccio di Karsdorp che fa calare la prestazione di tutti. Sconfitta meritata.

Sport
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

domenica 26 Maggio 2024