Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

CHAMPIONS LEAGUE: LE PAGELLE DI MILAN – PSG

La partita valida per la fase a giorni della Champions League tra Milan e Psg è terminata con il punteggio di 2-1 per i ragazzi di Stefano Pioli grazie alle reti di un devastante Rafa Leao e del decisivo Olivier Giroud. Per il nostro consueto focus settimanale, ecco le pagelle della gara!

Pagelle Milan

Maignan 6,5 = Non compie parate clamorose ma offre sempre grande sicurezza e tranquillità ai propri compagni.

Calabria 7,5 = Serata da incorniciare per il capitano rossonero. Attenzione, disciplina e vincitore del duello con il ‘gigante’ Mbappé.

Thiaw 6,5 = Buona prestazione. Efficace nelle chiusure su Kolo Muani e mai impreciso di testa. Bene.

Tomori 6,5 = Errore di posizionamento sul gol del vantaggio di Skriniar ma poi impeccabile negli interventi difensivi. Promosso.

Theo Hernandez 7,5 = Inizia in difficoltà su Dembelé ma poi la sua è una prestazione decisamente positiva coronata dall’assist al bacio per il raddoppio di Giroud.

Musah 6,5 = Corsa e abnegazione costante. Spreca un’azione importante da gol ad inizio sfida ma la sua si dimostra una prova di grande sostanza.

Reijnders 6,5 = Molto bene nel corso del primo tempo, soprattutto per quanto riguarda il recupero di palloni potenzialmente pericolosi.

Loftus-Cheek 8 = Forza, grinta e potenza fisica. Quando parte sembra infermabile, grandissima serata per un giocatore fondamentale nello scacchiere di Pioli.

Pulisic 6 = Lotta e aiuta tantissimo la squadra in fase di ripiegamento perdendo lucidità in qualche giocata d’attacco. Esce per un infortunio muscolare nel finale.

Giroud 8,5 = Nelle partite che contano lui è sempre presente. Oltre al gol della vittoria con uno stacco impressionante di testa in stile CR7 è bravissimo nel giocare i palloni di sponda con i compagni.

Rafael Leao 9 = L’uomo partita. Devastante. Chiude l’azione da lui stesso iniziata con una mezza rovesciata che non lascia scampo a Donnarumma per il pari ed è incontenibile quando riceve il pallone in proiezione offensiva.

Florenzi s.v. / Krunic s.v. / Okafor s.v.

Stefano Pioli 9 = Si prende la rivincita dopo le critiche esagerate nei suoi confronti dell’ultimo periodo. Partita preparata alla perfezione, nessun giocatore insufficiente e girone di qualificazione riaperto con la possibilità concreta di raggiungere gli ottavi di finale.

Pagelle Psg

Donnarumma 7 = Nella serata in cui ha ricevuto lanci di dollari nei suoi confronti, in cui è stato fischiato dall’inizio alla fine, ha dimostrato di essere un grande portiere con due interventi decisivi su Theo e Okafor.

Hakimi 4,5 = Parte male, finisce paggio. Mai pericoloso davanti e ‘ballerino’ in ogni azione difensiva dei suoi. Serataccia per il talento marocchino.

Marquinhos 4 = Partita horror. Questa è la definizione per il centrale brasiliano che ha sbagliato praticamente tutto.

Skriniar 5,5 = Non riesce a salvare la propria serataccia neanche con il colpo di testa del vantaggio inziale parigino. Impreciso e in difficoltà come tutti i suoi compagni.

Lucas Hernandez 5,5 = Inesistente in fase di sprinta, meno disastroso di Hakimi ma comunque quasi mai preciso nelle giocate difensive.

Ugarte 5 = Falloso e tatticamente rivedibile. Gioca al centro del centrocampo senza portare nulla di buono.

Fabian Ruiz 5,5 = Entra nella ripresa ma sembra spaesato e senza idee. Giocatore scomparso dopo l’esperienza in Italia con la maglia del Napoli.

Zaire-Emery 5 = Fatica ad essere nel vivo del gioco, troppo spesso fuori posizione.

Vitinha 4,5 = ‘Travolto’ da Loftus-Cheek per 60 minuti prima della sua sostituzione. Malissimo anche lui.

Kang-In 6,5 = Unica nota positiva della serata per i ragazzi di Luis Enrique. Giocatore versatile, molto tecnico che crea scompiglio e colpisce il palo del possibile 2-2.

Dembelé 5,5 = Peccato perché aveva iniziato alla grande. Colpisce una traversa con un tiro a giro dal limite dell’aerea e lotta su ogni pallone. Nel proseguo del match non viene sostituito ma esce comunque dalla partita.

Kolo Muani 5 = Inesistente. Mai pericoloso e poco ‘cattivo’ quando un attaccante deve esserlo.

Mbappé 5 = Spreca una grande occasione a tu per tu con Maignan calciando goffamente sul fondo. Perde il duello con Calabria e, nonostante il suo straordinario talento, è fuori dal gioco.

Mukiele s.v. / Barcola s.v. / Ramos s.v.

Luis Enrique 5 = La sua squadra è apparsa disconnessa. Centrocampo molle e difesa mal posizionata. Girone già di per sé complicato che ora rischia di diventare una ‘battaglia’ per superare il turno.

Sport
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

domenica 26 Maggio 2024