Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

10 film di cui sentiremo parlare nel 2023

Il 2023 sembra poter essere il nuovo anno zero per il cinema. O, almeno, questa è la speranza. Certo, lo scrivevamo anche all’inizio del 2021, e poi abbiamo visto com’è andata a finire. Ma il 2023 parte in modo diverso. Mascherine, distanziamento e restrizioni sono realtà con cui abbiamo dovuto fare i conti ancora per diversi mesi del 2022, ma ora non ci sono più. Le sale sono tornate lentamente a riempirsi e il successo di Avatar – La via dell’acqua (quasi 40 milioni di incasso in Italia all’11 gennaio) lo testimonia. Il 2023 sembra poter davvero essere l’anno della ripartenza. Quali sono allora i film di cui parleremo e che vedremo al cinema o in streaming? Noi scommettiamo su questi, in ordine alfabetico.

Ant-Man 3 – È il film che porrà le basi del futuro del Marvel Cinematic Universe, mostrando il personaggio di Kang il Conquistatore, già visto nel finale della prima stagione di Loki.

Asteroid City – Il nuovo lavoro di Wes Anderson può contare su un cast ancora più importante rispetto a quanto ci ha abituato il regista statunitense. Su tutti spiccano Tom Hanks e Margot Robbie.

Barbie – Margot Robbie che sarà protagonista anche di Barbie, un film difficilmente inquadrabile al momento e che forse in questo suo sfuggire le etichette ha un grosso punto di forza.

Dune 2 – La fantascienza è la materia preferita di Denis Villeneuve, il primo Dune lo ha dimostrato. Vedremo se sarà capace di replicarsi: il secondo capitolo della saga sembra voler essere ancora più ambizioso.

Ferrari – Michael Mann alle prese con un biopic dedicato a Enzo Ferrari. Il film è stato in parte girato in Italia, nei luoghi in cui la Ferrari è nata e ha mosso i primi passi. Il cast è di primissimo livello: basti vedere la prima immagine promozionale del film che mostra Adam Driver nei panni di Enzo Ferrari.

Guardiani della Galassia 3 – Il trailer dell’ultima avventura di Star-Lord e compagni promette un tasso di drammaticità a cui la Marvel – e la stessa saga dei Guardiani – non è solita ricorrere.

Killers of the Flower Moon – Martin Scorsese in cabina di regia con Leonardo DiCaprio protagonista. E abbiamo esaurito gli argomenti.

Napoleon – Napoleone è uno dei pochi grandi nomi della storia a cui non è mai stato dedicato un film fatto come si deve. Prova a rimediare Ridley Scott, che con i blockbuster dal sapore epico ci sa davvero fare. Il regista può inoltre contare su Joaquin Phoenix, che interpreta il generale, re e imperatore francese.

Oppenheimer – Christopher Nolan torna al cinema per raccontare la storia di Oppenheimer e del Progetto Manhattan. Il primo trailer è spettacolare, qualcosa che di rado si vede in sala.

The Flash – A causa di vicende extra-cinematografiche di questo film si sta già parlando fin troppo. Nonostante tutto, vogliamo dare a The Flash una possibilità. Anche perché alla Warner (che produce e distribuisce) dicono di avere tra le mani il nuovo Cavaliere Oscuro.

Cultura
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

mercoledì 1 Febbraio 2023