Con questi arabi si fuma in volo

Con questi arabi si fuma in volo

Nei prossimi voli della compagnia di bandiera degli Emirati Arabi Uniti, il fumo che scalza una porta e inonda la cabina dei passeggeri non dovrà essere motivo di panico. Nessun motore in avaria, niente pericolo di atterraggio in acqua, nessun nicotinomane nascosto in bagno.

Emirates Airline, con sede a Dubai, ha deciso di portare i viaggiatori che sceglieranno le sue (costose) tratte direttamente tra le vie del Nord Africa già durante il volo.

Una sala del velivolo sarà dedicata alla shisha, il più comune narghilè: la tipica pipa ad acqua, simbolo dei punti di ritrovo degli arabi, dal Marocco all’Iraq. I salotti saranno prenotabili in anticipo o direttamente sull’aereo, in cui i viaggiatori potranno godersi la rilassante fumata.

E pensare che, mentre in volo si fuma, a terra gli Emirati hanno vietato l’uso della shisha nei quartieri residenziali in prossimità delle scuole.

Attualità
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • "Quello che ti rendeva speciale in realtà era il messaggio che veicolavi, la passione che mettev ...
  • Paolo Rossi, per chi è arrivato dopo. https://t.co/ypRG9WqJFT
  • Nina Ferrari, ideatrice de "Il Tuo Biografo", ci parla di come, dopo una laurea in Filosofia, un ...
  • Un invito ad alzare la testa e a dire “no” alla violenza con la stessa urgenza che solo il co ...
  • Trentino History ha come obiettivo quello di far riscoprire una terra attraverso foto d’epoca e ...
  • Non potete accendere un fuoco senza una scintilla. Mi innamorai subito di quel microcosmo di amic ...

sabato 16 Gennaio 2021