Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Animali da compagnia e compagni di vita

In Italia, quasi quattro famiglie su dieci ospitano almeno un animale da compagnia. L’Eurispes ha certificato che la presenza di animali domestici nelle case degli italiani è in costante aumento. Basti pensare al 2020, quando, complice lo smart working, si è attestato un boom con 3,5 milioni di italiani che hanno acquistato o adottato un animale.
Alcuni dati interessanti:

  • Il 39,5% degli italiani ha almeno un animale domestico e il 9,6% ne ha addirittura due.
  • Le regioni del Centro Italia e le isole sono in testa con il 48% dei possessori di almeno un animale domestico.
  • Per quanto riguarda le tipologie di famiglie, le mono-genitoriali con figli rappresentano la maggioranza (47,5%), seguite dalle coppie con figli (40,6%)
  • Le tipologie di animali da compagnia includono per il 48,8% i cani e per il 29,6% i gatti. Altri animali che spesso vengono adottati dalle famiglie italiane sono uccelli, tartarughe, pesci, criceti, conigli, cavalli e rettili.

Avere un animale domestico è certamente un grosso impegno, in termini sia di tempo, sia economici, eppure la sua compagnia è un rimedio straordinario contro i morsi della solitudine.

Non è detto che essere in coppia o in famiglia sia una garanzia di appagamento, poiché i litigi e i problemi della quotidianità possono logorare i rapporti e il benessere. Avere un animale significa possedere l’amore incondizionato di qualcuno e imparare reciprocamente a conoscersi e a rispettarsi.

Bisogna fare attenzione a non sottovalutare l’impegno che comporta avere qualsiasi tipo di creatura, visto che ciò significa anche organizzare le ferie ed eventuali viaggi calcolando di non poterlo lasciare da solo.

Inoltre, la spesa media mensile per gli animalo domestici negli ultimi anni è aumentata, così come le cure veterinarie che ci permettono di curare e far crescere correttamente i pet.

In Italia, il legame tra proprietari e animali da compagnia è forte e duraturo. Circa un terzo degli intervistati ha dichiarato di aver subito un trauma per la perdita o la morte del proprio animale domestico.

Infine, una raccomandazione: gli animali vanno adottati e non comprati, per combattere inutili morti di randagi e vite di sofferenza passate nelle strutture pubbliche come canili o gattili, luoghi in cui si affollano i trovatelli e nessuno riesce ad essere amato e coccolato come merita.

Gli animali sono una risorsa infinita di dolcezza, affetto e voglia di vivere e di scoprire.

Paola Pisani è una delle volontarie di Zampa Trentina, in uno dei prossimi articoli la intervisteremo, ma nel frattempo, se siete alla ricerca di un compagno di vita, visitate la sua pagina: (4) Facebook

Attualità
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

domenica 21 Luglio 2024