Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Quella magia “a pelle” persa dietro ad uno schermo

I social network sono diventati uno strumento potente. Riescono a metterci in contatto con il mondo, a darci informazioni, idee e possono aiutarci ad ottenere visibilità, personale o lavorativa. Connettono persone lontane, ne favoriscono la conoscenza e abbattono, come si suol dire, le distanze. Paradossalmente, volta la carta, riescono anche a fare anche l’esatto opposto.

A quanti di noi è capitato di incrociare casualmente qualcuno, di esserne attratti a pelle e di riuscire a risalire alla sua identità tramite i social, con l’intenzione di capire i suoi interessi, le sue abitudini o semplicemente per vedere qualche sua foto e “avvicinarsi” un po’ a quella persona sconosciuta. E quanti, dopo aver fatto tutte le ricerche del caso, rimbalzando di post in post e di foto in foto, hanno avuto la sensazione che quella persona non facesse affatto al caso loro, abbandonando di conseguenza ogni intento di conoscenza? La verità è che talvolta è davvero facile avere l’impressione di conoscere e apprezzare qualcuno attraverso un display oppure, al contrario, scartare delle “amicizie” ancor prima di viverle, solo per alcune sensazioni vissute da remoto, ignorando che il velo di uno schermo rappresenta spesso una maschera.

Dietro quella maschera possiamo essere quello che vogliamo, possiamo far percepire tutto e il contrario di tutto. Ma il punto è questo: come siamo noi realmente? Precludersi la possibilità di relazionarsi con qualcuno, di percepire le sensazioni che quella persona può farci provare – non necessariamente positive, ma reali – significa perdere quella magia del contatto umano, che appare sempre più a rischio d’estinzione in quest’era social.

Dietro ad ogni persona c’è un mondo da scoprire: precludersi la possibilità di coglierlo significa schivare la vita di un soffio e rinunciare all’occasione di incontrare persone che potrebbero stupirci. Se eviteremo di sfogliare le persone come semplici figurine di un album, potremo anche, guardandoci allo specchio, riscoprire quel sorriso che solo il contatto umano può regalarci.

Approfondimenti
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

sabato 3 Dicembre 2022