Se perdessi il portafoglio…

“Avere fiducia nel prossimo spesso è una gran fregatura”, “spesso chi crede nelle persone non ha mai ricevuto batoste” oppure “quello è troppo buono e vede il bene ovunque”.

Spesso sono queste le frasi che si sentono pronunciare riferendosi a persone positive o comunque in grado di guardare in direzione del prossimo con ottimismo e fiducia.

A chi promuove questa “Way of looking”, mi vien voglia di lanciare una provocazione: ti sei mai reso conto che attiri esattamente ciò che credi di osservare? Se sei arrabbiato attiri persone arrabbiate, se sei triste attiri persone lamentose o tristi. Se invece sei un po’ più ottimista (non fesso) e magari un po’ più felice, attiri persone con – abbandonandosi ad una citazione musicale – il “sole dentro”.

Per questo magari, riponendo un briciolo di fiducia in più negli altri, si avvicineranno a te persone di cui potrai realmente fidarti.

Mi lancio in un ulteriore azzardo. Affidiamoci anche al karma – che parla chiaro: “Ciò che si dà torna sempre indietro”.

Sul binario di questi pensieri, rispondendo alla sfida di UnderTrenta, ti dico quindi che se qualcuno trovasse in giro il tuo portafoglio non è affatto scontato che te lo riporti, e magari non lo rivedrai più davvero, ma potrebbe anche accadere il contrario. Suvvia! tutto può succedere, dipende anche da te!

Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Un invito ad alzare la testa e a dire “no” alla violenza con la stessa urgenza che solo il co ...
  • Trentino History ha come obiettivo quello di far riscoprire una terra attraverso foto d’epoca e ...
  • Non potete accendere un fuoco senza una scintilla. Mi innamorai subito di quel microcosmo di amic ...
  • Per la nostra rubrica "Giovani e lavoro" abbiamo incontrato Miriam Motter che ci ha raccontato co ...
  • Da sempre l’esplorazione spaziale affascina l’essere umano e riempire con la fantasia gli spa ...
  • Vi siete mai chiesti come sarebbe studiare negli USA? E soprattutto, la scuola americana è così ...

domenica 29 Novembre 2020