Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Essere vigile del fuoco volontario: Michele Anselmi si racconta

Michele Anselmi è un ragazzo pieno di energia ed entusiasmo che dal 2010 ha deciso di entrare nel corpo volontari dei vigili del fuoco di Villazzano. Dal 2020 è stato nominato caposquadra e noi abbiamo deciso di intervistarlo per saperne qualcosa di più! Dopo la maturità scientifica si è laureato alla facoltà di economia in gestione aziendale per poi conseguire la magistrale in management della sostenibilità e del turismo.

Come si diventa vigili del fuoco volontari?

All’atto pratico attraverso il superamento di alcune prove, soprattutto per verificare che non si abbiano vertigini o paura del chiuso e del buio. Viene fatta una verifica per quanto riguarda l’equilibrio e poi si può iniziare nel gruppo allievi. Dopo un periodo di prova si può decidere di entrare a far parte del gruppo in maniera effettiva.

Perché hai deciso di far parte dei VVF

E’ stato un modo per sentirmi utile ed era una passione che portavo avanti da quando ero piccolo. Avevo voglia di imparare delle attività manuali ma soprattutto volevo far parte di una realtà utile per il paese. Ammetto che qualche vigile mi aveva trasmesso entusiasmo ed è quello che cerco di trasmettere anche io ai nuovi arrivati.

Cosa provi quando aiuti e quale ricordo conservi particolarmente?

I ricordi sono davvero tanti, anche se magari dieci anni possono sembrare un periodo non troppo lungo. Porto nel cuore persone e situazioni anche non così piacevoli che però insegnano ad affrontare la vita con forza e coraggio. Porto nel cuore anche le persone che incontro, che mi salutano con riconoscenza: a dicembre, quando consegniamo, casa per casa, i nostri calendari, veniamo sempre accolti con sorrisi e battute. Quando aiuto, non vorrei sembrare modesto, mi sento di essere me stesso e di agire in modo naturale. Non si agisce per avere qualcosa in cambio, ma semplicemente per dare qualcosa agli altri. Ricevere la riconoscenza e la gioia da parte di chi ci ha contattati mi dà grande motivazione.

Cosa vorresti dire a chi vorrebbe provare quest’esperienza?

Direi di buttarsi subito, chiedere e provare. Una volta entrati nel Corpo è facile trovarsi bene e soprattutto sentirsi bene nel fare qualcosa per gli altri. È un percorso in cui si migliora e si cresce ogni giorno! Soprattutto dopo il periodo difficile che abbiamo passato è importante ripartire, e con quest’esperienza si può dare davvero moltissimo!

Approfondimenti
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

sabato 3 Dicembre 2022