Il Villaggio Marzotto a Jesolo

Questo articolo fa parte del laboratorio Scrittori di classe

 

L’estate è appena arrivata ed io già ho voglia di vacanze!

Ci sono tantissime mete da scegliere, ma io ve ne consiglio una sul mare Adriatico.
Villaggio Marzotto si trova a Jesolo ed è da ormai 10 anni la mia destinazione per le vacanze estive.
Questo villaggio turistico è adatto sia a bambini che ad adulti, perché è molto grande e offre molte attività: ci sono un parco giochi, un campo da calcio, e un campetto di calcio a 5, un campo da basket, e persino un campo da golf.

Non mancano poi due piscine, una per i più piccoli dove ci sono vari giochi, ad esempio gli scivoli acquatici, e quella per i più grandi divisa in due: in una parte c’è l’idromassaggio e nell’altra una piscina profonda cinque metri; c’è anche una sauna, riservata solo ai maggiorenni.
Ci sono molti spazi comuni, come la sala giochi, il bar in cui fare colazione, giocare a carte, e mangiare la pizza, il ristorante self- service e una sala riservata alle mamme, dove possono cucinare per i propri neonati. Il villaggio ha sei padiglioni con circa settecento stanze, tutte ben pulite e spaziose, che hanno ovviamente anche la televisione.

1

La spiaggia è ben curata, con ombrelloni e sdraio con la vista sul mar Adriatico. Inoltre, per chi non vuole rimanere sdraiato a prendere il sole, ci sono anche due campi da pallavolo e tre campi di bocce. È quindi impossibile annoiarsi: ci sono all’incirca dieci animatori che, oltre a vivacizzare la giornata con varie attività destinate soprattutto ai bambini. Di sera organizzano sempre spettacoli per coinvolgere tutti!

Io vengo in questo villaggio sempre verso ferragosto, periodo ancora più ricco di attrattive: organizzano ad esempio la maratona e sfilate, quasi come quelle di carnevale. È davvero una grande festa in quel periodo, per questo ve lo consiglio se doveste passare a Jesolo la prossima estate!

Scrittori di classe
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Parla di musica il nuovo articolo, ma anche di sogni, del ruolo della donna e di #pizzicasalentin ...
  • Realtà vs finzione nei libri: creare personaggi troppo basati sulle persone reali può avere anc ...
  • Il ruolo dello humor e della letteratura umoristica. Quello che c'è dietro la risata finale ce l ...
  • La critica tagliente, ironica e appassionata di una nuova autrice: «Boicotta la tassa, vinci il ...
  • Un'attuale riflessione ed un esempio reale di una convivenza pacifica tra culture differenti, e l ...
  • Un racconto di una parte di quotidianità contemporanea che purtroppo lascia l'amaro in bocca #na ...

lunedì 14 ottobre 2019