Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Scrittori di classe

Scrittori di classe è un libero laboratorio di scrittura per studenti delle superiori, finalizzato a promuovere anche tra i più giovani l’importanza dell’uso della penna e, perché no, anche il piacere e la soddisfazione che esso può dare. Per raggiungere questo obiettivo, UnderTrenta mette a disposizione degli studenti tutta la competenza e l’entusiasmo della propria redazione, supportandoli nella stesura del testo ed aiutandoli ad esprimere le loro idee, opinioni e sogni, in una forma corretta ed accattivante.

Giocando e divertendosi con le parole, i ragazzi possono sperimentare come, attraverso la scrittura, si possa comprendere meglio la realtà ed anche trasformarla, condividendo idee, intessendo relazioni e creando mondi. Scrittori di classe vuole quindi essere, anche e soprattutto, un percorso di crescita e formazione personale.

Leggi qui tutti gli articoli del laboratorio

I commenti dei professori delle classi che hanno partecipato al laboratorio:

«L’esperienza è stata molto positiva. Gli studenti si sono confrontati sulla pratica della scrittura con i redattori senza la mediazione dell’insegnante. Hanno verificato le dinamiche operative di revisione e riscrittura dei propri elaborati in un compito di realtà. La pubblicazione on line è stata fonte di soddisfazione personale, ma soprattutto di riflessione sulla responsabilità della propria dimensione pubblica. Molto apprezzata dagli studenti la possibilità di scegliere liberamente il tema dell’articolo. Nell’incontro finale gli studenti hanno suggerito di fare un incontro dopo la prima stesura dei testi per fornire indicazioni più tecniche sulla revisione. Ringrazio di cuore tutta la redazione per questa opportunità e per il lavoro svolto. Mi auguro che questo progetto possa continuare e consolidarsi» — Prof. Amedeo Savoia, Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Trento

 

«”Sono anche scrittura / e in questo stesso istante / qualcuno mi sillaba”». Così diceva (o meglio, appunto, scriveva) il grande poeta messicano Octavio Paz, premio Nobel per la letteratura nel 1990. E in effetti l’uomo è tale forse proprio perché è riuscito, ormai da più di cinquemila anni, a dare forma scritta ai propri pensieri e alle proprie esperienze, concedendo così a esse il dono di sopravvivere nel tempo. Questo hanno sperimentato gli studenti della I B del CFP Enaip “G. Caproni” di Arco all’interno del progetto “Scrittori di classe”, promosso dalla Redazione UnderTrenta, giornale online, piattaforma di condivisione, laboratorio di scrittura ma soprattutto spazio di confronto e di crescita. Attraverso un percorso di avvicinamento alla pratica, mai scontata e sempre fonte di nuove prospettive, della scrittura esposta, gli allievi hanno acquisito i fondamenti per raccontare e raccontarsi a un lettore che oggi (ma anche in un futuro più o meno lontano), grazie ai prodigi della tecnologia, può trovarsi in qualsiasi angolo del nostro pianeta e da lì instaurare un dialogo con idee e opinioni altrui. Così avviato, il cammino ha portato ciascuno a mettere per iscritto un proprio sogno, un momento particolare che ha suscitato forti emozioni, una passione letteraria o professionale, uno sguardo critico su alcune dinamiche della società attuale o un personaggio che ha segnato la storia, sia essa universale o più semplicemente personale. Cosa può legare tra loro testi tanto ricchi e differenti, proprio come unici sono i loro autori? Forse quella curiosità che in passato ha svelato all’uomo terre sconosciute e che oggi svela, a chiunque vorrà leggere, il punto di vista, importante e meritevole di attenzione, di un giovane che guarda il mondo attraverso i suoi occhi.»  Prof. Christian Giacomozzi, Enaip “G. Caproni” di Arco (TN)

Scrittori di classe
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

mercoledì 7 Dicembre 2022