Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

Tra settore giovanili, nuovi acquisti e calendario: la stagione del Trento prende forma

Lungimiranza, ambizione e passione: tre semplici parole per descrivere il progetto presentato in settimana dall’A.C. Trento relativo all’attività del settore giovanile. Nel cuore del centro storico di Trento, in via Belenzani, a due passi da Piazza Duomo, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del progetto legato ai giovani che porta in seno una collaborazione importante tra la società gialloblù e le tante realtà locali che hanno scelto di sposare un percorso che ha come obiettivo principale, non solo quello di formare calciatori, ma degli atleti a tutto tondo.

C’erano tutti nella Sala Conferenze della Cassa di Trento, a partire dal Presidente di A.C. Trento Mauro Giacca, passando per Michele Mariotto, Presidente Trento Academy, Alberto Nabiuzzi, Responsabile Tecnico del Settore Giovanile, fino ad arrivare al Responsabile del Settore Giovanile e dell’Attività di Base, Matteo Cont. Non mancavano nemmeno i protagonisti indiscussi di questo incontro, i giovani, che hanno ascoltato con attenzione i piani che la dirigenza trentina ha pensato per loro: sono infatti circa 200 gli atleti che indosseranno i colori gialloblu nei vari campionati giovanili, tra Primavera e Under13, e nelle attività di base per quanto riguarda Esordienti e Pulcini. Un progetto a cui tiene molto lo stesso Presidente Mauro Giacca che, grazie anche ad una metafora molto azzeccata, esprime un concetto fondamentale di ogni realtà sportiva: “Una società senza vivaio è un albero senza radici”. Da par loro, gli fanno eco tutti gli ospiti presenti che ci tengono a sottolineare l’importanza di un progetto che parta dai giovani e che non sia focalizzato meramente all’aspetto tecnico, bensì vada a completare un quadro più generale e completo nel quale il concetto di crescita personale, sia sportiva che soprattutto umana, costituisca la parte fondamentale del progetto.

Passando da un futuro ad un altro ed entrando a gamba tesa sull’imminente stagione che si sta per aprire, ci sono grandissime novità sia in termini di calciomercato, sia per quanto riguarda la composizione dei calendari del girone A di Lega Pro in cui sarà impegnato il Trento. Ma andiamo per ordine: in Via Sansaverino, gli ultimi, sono stati giorni frenetici, in cui sono arrivate conferme e grandi ufficialità a poche ore dalla chiusura della finestra estiva di mercato. I nomi nuovi che andranno ad indossare la maglia gialloblù sono quelli del difensore spagnolo Pol Garcià Tena e dell’attaccante veneto Andrea Brighenti: due nuovi acquisti altisonanti che andranno a rinforzare la rosa di mister Lorenzo D’Anna che ora può, salvo occasioni dell’ultimissima ora, considerarsi al completo. Il primo, classe ’95, va ad infoltire il reparto arretrato portando con sé una buona dose di esperienza maturata nelle migliori leghe professionistiche italiane ed estere: oltre alla Serie B italiana dove ha indossato le maglie di Vicenza, Como, Crotone, Latina e Cremonese, Pol Garcià Tena ha calcato i campi della Jupiler Pro League belga militando nel Sint-Truiden, della Liga MX messicana giocando per lo Juàrez, fino ad arrivare alla sua ultima esperienza al Lugo, in Segunda Division spagnola. Anche per quanto riguarda il reparto offensivo l’esperienza, oltre alle indubbie doti tecniche, è stata la caratteristica che ha fatto pendere la scelta su Andrea Brighenti: classe ’87, forte fisicamente con la capacità di ricoprire più ruoli, nessun dubbio che si tratti di un attaccante dall’ottimo potenziale. All’attivo ha 400 presenze e 137 reti segnate in Serie C, tra campionato, playoff e coppe, condite da due promozioni con Monza e Cremonese, senza dimenticare le 45 presenze e 6 reti in Serie B.

Nel mentre, dopo le vicissitudini legate ad alcuni ricorsi e controricorsi, in Lega sono stati finalmente compilati i calendari per quanto riguarda il girone A di Lega Pro: in un mese, quello di settembre, molto ricco il Trento esordirà sabato 3 in trasferta sul campo della Juventus Next Gen, salvo poi disputare due partite in casa sabato 10 e martedì 13, al ‘Briamasco’, contro Pro Vercelli e Sangiuliano City. Il programma settembrino proseguirà poi con la trasferta di Mantova e la partita casalinga con la Triestina rispettivamente sabato 17 e 24 settembre.

Sport
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

mercoledì 7 Giugno 2023