Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

“Estate in movimento”, free Zumba per tutti!

“Lezioni aperte a tutti e gratuite per tutti, senza iscrizione!” Al suono di questo motto il ventunenne Adrian Gavriliu, istruttore di Zumba da oltre 5 anni, propone questa attività davanti al laghetto del parco di Melta ogni martedì e giovedì dalle 19 alle 20, per tutta l’estate, con una pausa di due settimane a cavallo di Ferragosto.

“Estate in Movimento”, questo il nome dell’iniziativa organizzata in collaborazione con la Circoscrizione di Gardolo e con l’associazione u.s.d. Gardolo. “L’attività viene proposta anche nei parchi di Spini di Gardolo e Roncafort, da un’altra istruttrice” ci spiega Adrian, che da fine settembre proseguirà con i suoi corsi al chiuso in una sala. “Mi fa star bene vedere i sorrisi sulla bocca di tutti a fine lezione” ci confessa mentre ci parla con entusiasmo.

Il progetto, nato già qualche anno fa per vivacizzare e coinvolgere le persone nei parchi pubblici di Trento, punta a riunire grandi i piccini ed è rivolto a tutte le età. “E’ anche rigenerante e tonificante – ci dice sorridendo Adrian che, prima di salutarci chiosa: “La cosa più importante è divertirsi. Non importa se si sbagliano i passi, l’importante è portare a casa un sorriso!”.

Una bella iniziativa, quindi, che ci fa capire quanto la danza, il movimento e la ginnastica unite assieme ci danno quella carica di cui tutti hanno bisogno!

Sport
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

domenica 26 Giugno 2022