Glocal Sound – Giovane Musica d’Autore in Circuito

Un’ opportunità per i giovani musicisti desiderosi di mettersi in gioco e farsi conoscere, promuovendo la propria musica originale ed inedita in tutte le sue forme: ecco il bando di concorso trentino per partecipare all’edizione Glocal Sound 2020 di Torino, organizzato in collaborazione tra il Centro Servizi Culturale Santa Chiara di Trento – partner di Glocal Sound – e il Centro Musica di Trento.

Glocal Sound – Giovane Musica d’Autore in Circuito –  (leggi il bando di concorso) –  si pone come strumento concreto di ricognizione, visibilità e mobilità dei giovani autori e produttori di musica indipendenti  e per evidenziare forme di scrittura musicale generate da un forte stimolo personale alla ricerca. È un momento di rappresentazione e di
performance all’interno del quale ai giovani autori, performer e produttori
viene offerta l’opportunità di mettere in gioco l’aspettativa di affermazione
artistica, con un confronto con il pubblico, con altri artisti e operatori nazionali
ed internazionali, e di verificare le proprie linee di crescita anche grazie alla
presenza di giovani critici e ricercatori.

Per partecipare alla prima selezione basterà inviare all’indirizzo mail centro.musica@comune.trento.it, entro le 24.00 di giovedì 27 agosto, una breve presentazione del singolo o del gruppo in formato pdf, una a traccia in formato audio ed un video musicale.

Venerdì 28 agosto 2020 verranno comunicati gli otto finalisti che potranno partecipare alla seconda selezione che avrà luogo in forma di concerto dal vivo martedì 1 settembre 2020 presso il Centro Musica di Trento, davanti ad un’apposita commissione che deciderà il vincitore del concorso.

Il progetto musicale ritenuto più interessante si esibirà dal vivo negli spazi OFF Topic a Torino nell’ambito di ResetFestival 2020 che si terrà nei giorni di venerdì 9 e sabato 10 Ottobre 2020. Il vincitore avrà la possibilità di esibirsi davanti ad un pubblico qualificato, formato da addetti ai lavori provenienti dalle dieci regioni partner di Glocal Sound, i quali garantiscono la presenza di almeno uno dei gruppi visionati a Torino nelle programmazioni musicali degli enti che rappresentano. Ogni formazione avrà quindi la possibilità di essere ulteriormente selezionata da uno o più operatori per esibirsi nelle varie regioni italiane che partecipano alla rete di Glocal Sound.

 

 

Cultura
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Per la rubrica "Underword", un viaggio alla scoperta della parola "ondivago" che, uscendo dalle p ...
  • "Visioni d'Europa 2020" un percorso di incontri online per comprendere e approfondire alcuni dei ...
  • In pochi sanno che cosa significhi veramente trovarsi in una tin can sospesa tra le stelle, a tut ...
  • Apre a Trento il nuovo Soul Kitchen Bistrot. I giovani titolari Sergey Ryabstev e Davide Miccich...
  • E allora ci sediamo sul divano col telefono in mano, condannandoci alla tanto comoda tecnologia c ...
  • Per la nostra rubrica "Giovani e Lavoro" abbiamo incontrato Marco Tettamanti, giovane mastro birr ...

domenica 27 Settembre 2020