“Giovani Talenti”, il volume che racchiude gli scritti vincitori del Contest di Giornalismo Partecipativo

Da tempo si pensava di realizzare una piccola pubblicazione per valorizzare il lavoro del Contest di Giornalismo Partecipativo organizzato da Tempora Onlus ogni anno dal 2017. Finalmente, mercoledì 23 dicembre è stato presentato il volume “Giovani Talenti”, creato grazie al contributo del Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani e della Cassa Rurale Alta Valsugana.

Il volume raccoglie gli scritti dei primi tre classificati di ogni edizione del Contest, che si rivolge ai giovani dai 18 ai 35 anni, ai quali è proposta un’esperienza formativa che molto spesso si traduce in opportunità di lavoro in ambito giornalistico. «Perfino in questo distopico 2020 – ha sottolineato Giovanna Venditti, project manager di Tempora Onlus – undici di loro sono riusciti a inserirsi con un contratto di lavoro negli enti partner dell’iniziativa».

Alla presentazione di “Giovani Talenti” erano presenti, oltre al Forum Trentino per la Pace e i Diritti Umani, anche altre organizzazioni che collaborano con il Contest di Tempora Onlus. «Di anno in anno – ha sottolineato Marco Odorizzi, direttore della Fondazione Trentina Alcide De Gasperi – la considerazione del lavoro fatto va crescendo. Vedo sempre più potenziale, e questo è positivo, perché dimostra che non era solo una buona idea, quella del Contest, ma anche una buona idea che ha saputo camminare».

Per il 2021 è in programma un ampliamento del progetto, che abbraccerà più sezioni: linguaggi, cultura digitale e media. «Gli ammessi al Contest – ha spiegato Venditti – potranno presentare un elaborato inedito, che può essere un articolo come un podcast o un audiovisivo».

«Noi e il Contest siamo partiti assieme», ha sottolineato Luca Pianesi, direttore del quotidiano online Il Dolomiti, media partner dell’iniziativa che mette a disposizione del primo classificato un contratto da freelance della durata di un anno. «Eravamo nati da poche settimane – ha ricordato – quando Giovanna è venuta a chiederci se volevamo partecipare al progetto. Si è trattato di un percorso di crescita comunitario, che è servito molto anche a noi: ci ha portato energia, forza e persone».

Solo il primo anno, erano 120 gli iscritti al Contest, che ha sempre cercato di non avere come sola sede Trento per permettere anche a chi abita nelle valli di usufruire di un’opportunità formativa in un luogo vicino a casa.

Per il 2021, sarà media partner dell’iniziativa anche la Fondazione Antonio Megalizzi. «Nel 2017 Antonio ha partecipato alla prima edizione – ha raccontato Luana Moresco, presidente della Fondazione – quindi posso dire che ho tastato direttamente la qualità di questo progetto attraverso le sue parole e il suo entusiasmo. Per noi partecipare significa quindi in un certo senso continuare il percorso di Antonio».

Hanno preso parola anche alcuni vincitori delle edizioni del Contest, tra i quali Alessandra Bonanno, Tiziano Grottolo, Anna Molinari, Arianna Viesi, Luigi Prosser e Anezka Zakova. «Quest’anno – ha raccontato Tiziano Grottolo, vincitore dell’edizione del 2018 – ho avuto modo d’iscrivermi all’Ordine dei giornalisti, grazie all’opportunità offertami da Tempora e da Il Dolomiti, che mi ha tenuto dopo il primo anno da freelance. Un’opportunità che non capita spesso».

Cultura
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • "Troppo spesso ci si dimentica che la cultura non è un prodotto da vendere un tanto al chilo. No ...
  • Ho vissuto, come molti, due vite: perdere qualcuno significa ricominciare da zero. Ricominciare m ...
  • Eleonora, poco più che trentenne, da oltre dieci anni vive dietro all’obiettivo della sua Refl ...
  • "Quello che ti rendeva speciale in realtà era il messaggio che veicolavi, la passione che mettev ...
  • Paolo Rossi, per chi è arrivato dopo. https://t.co/ypRG9WqJFT
  • Nina Ferrari, ideatrice de "Il Tuo Biografo", ci parla di come, dopo una laurea in Filosofia, un ...

sabato 23 Gennaio 2021