Sebastiano Angeli

Penso di essere "un po' tutto e un po' niente". Non vedo una strada lunga e diritta davanti a me, bensì una moltitudine di diramazioni che percorro contemporaneamente rischiando di perdermi. È in questo modo che l'ambizione a proseguire lo sport, la nuova carriera universitaria e la necessità di trovare un lavoro si incontrano e scontrano tra loro, come i miei pensieri.

Gli articoli scritti da Sebastiano

Twitter:

  • COP26: la testimonianza della nostra collaboratrice Ilaria Bionda che, nell'ambito progetto "Vist ...
  • Orientarsi nello stralunato mondo di Salvador Dalì non è impresa facile. Ci sono però dei temi ...
  • Musica? Never enough! Per la nostra sezione Cultura vi raccontiamo la terza serata del contest "S ...
  • "Il sonno della scrittura genera mostri." Un'interessante riflessione sul fatto che "scrivere ben ...
  • Nel 1938 gli architetti razionalisti Giuseppe Terragni e Pietro Lingeri dedicavano a "La Commedia ...
  • Cosa si nasconde dietro la fenomenologia del rewatch, ovvero dietro quella voglia di rivedere ser ...

martedì 7 Dicembre 2021