“Aspirazioni & Ispirazioni”: al via il bando Generazioni 2021. Candidature entro il 31 marzo

Il 2020, pur funestato da una pandemia dalle dimensioni globali, ha fatto emergere nei nostri territori una nuova voglia di progettare e di mettersi in gioco. “Generazioni”, che da diversi anni lavora in Trentino – Alto Adige per sostenere energie, talenti e visioni, non ha mai fatto mancare il suo supporto, continuando a lavorare per incentivare la nascita di reti di collaborazione e progettazione.

Anche nel 2021, Generazioni vuol fare la sua parte per rispondere alla perdurante situazione di emergenza. Con il supporto degli Uffici Politiche Giovanili delle Province autonome di Bolzano e Trento e della Regione autonoma Trentino – Alto Adige/Südtirol, promuove quindi un nuovo bando per la progettazione culturale. Il titolo, particolarmente evocativo, è “Aspirazioni & Ispirazioni”, con un sottotitolo che richiama gli universi che il bando vuole toccare: cultura, relazioni, giovani e territori.

«In questo lungo anno l’emergenza sembra aver acuito il divario generazionale», spiega Francesca Viola, presidente di Young Inside. «Gli anziani rischiano maggiormente per la propria salute, ma i giovani ne subiscono gli effetti indiretti, con conseguenze psicosociali ed economiche preoccupanti. Con Bando Generazioni vogliamo investire nella forza propulsiva delle idee, unire le due province, valorizzare le zone marginali. Vogliamo inoltre lanciare un chiaro messaggio: la cultura, in sinergia con le altre politiche, può concorrere alla ripartenza dei territori, alla loro emancipazione e i giovani sono i protagonisti indiscussi di questo processo».

«I giovani sono il nostro futuro e soprattutto in un momento come questo, con la pandemia che ha stravolto le nostre vite, riducendo in maniera significativa le possibilità di contatto e i momenti di confronto, il bando Generazioni vuole fornire una risposta significativa, premiando lo spirito e la creatività, da trasformare in azioni concrete, premiando la visione e la voglia di costruire che ogni protagonista vuol fare emergere», aggiunge il vicepresidente e assessore alla Cultura italiana della Provincia autonoma di Bolzano, Giuliano Vettorato. «Questo progetto in chiave regionale è un fantastico trampolino che è riuscito a fare rete e a valorizzare il lavoro che coinvolge ogni angolo dell’Alto Adige e del Trentino. I giovani devono essere i protagonisti del cambiamento, attraverso le loro voci, le loro storie, le loro ambizioni ed aspirazioni. Sostenerli attivamente con il contributo prezioso di professionisti della cultura è un primo fondamentale tassello di questo percorso, che sostengo con grande convinzione e passione».

E ancora, l’assessore all’istruzione, università e cultura della Provincia autonoma di Trento, Mirko Bisesti: «VisualizzAzione è la parola chiave che dovrebbe condurci oggi nella trasformazione delle nostre ispirazioni e idee creative in azioni concrete. Il bando Generazioni mira precisamente a captare il fermento creativo che si agita nel tessuto sociale trentino e altoatesino, tra tutti quegli attori che ogni giorno si adoperano con ingegno e passione per superare le difficoltà attuali. Attraverso il bando ci lasciamo ispirare e diamo spazio concreto alle visioni di molti, con l’obiettivo di approdare a una condivisione concreta e tangibile, che si spinga oltre il limite della mera condivisione virtuale – sulla quale abbiamo dovuto ripiegare in questi mesi – e che ridia vigore al senso di appartenenza e di comunità».

Il bando “Generazioni”, che si rivolge ad associazioni, cooperative, fondazioni, comitati, gruppi informali che operano in tutto il territorio regionale, riconosce e premia la collaborazione fra soggetti differenti, in ambito provinciale e regionale, con finanziamenti fino a 12.000 euro. Il tema di quest’anno è “Aspirazioni & Ispirazioni”, con specifica attenzione ai territori e alle comunità in cui i progetti si inseriscono. Saranno premiate le proposte che valorizzano le specificità dei contesti, stimolando lo scambio tra realtà differenti e utilizzando la cultura come strumento per generare occupazione e forme di autonomia personale.

Le proposte devono essere inviate entro le ore 12.00 del 31 marzo 2021 con le modalità indicate sul bando. Per ulteriori informazioni è possibile collegarsi al sito di Generazioni.

Nelle settimane di apertura del bando, il team di Generazioni sarà a disposizione dei progettisti attraverso tutti i canali disponibili: telefono, e-mail, ma anche video call in Skype o su altre piattaforme

 

Attualità
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Dalla paura di "restare esclusi" alla "Sindrome da disconnessione", dal "Phone Snubbing" al "Vamp ...
  • Raccontare una storia significa sottrarla all’oblio e permette di creare una comunità sensibil ...
  • Smart working e sostenibilità: sì, ma a video spento! https://t.co/5gK3UF3gCK
  • Europei Under 21: il Pagellone di Italia-Slovenia | UnderTrenta: https://t.co/JPMV0JCf9B
  • Qualificazioni Mondiali: il "Pagellone UnderTrenta" di Bulgaria-Italia. https://t.co/pZc7MgG8C4
  • Per la rubrica "L'Angolo delle Guerre e dei Conflitti del Mondo" proponiamo l'intervista a Pier V ...

sabato 10 Aprile 2021