Chiudi

Un'esperienza su misura

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previa acquisizione del consenso, cookie analitici e di profilazione, di prima e di terza parte. La chiusura del banner comporta il permanere delle impostazioni e la continuazione della navigazione in assenza di cookie diversi da quelli tecnici. Il tuo consenso all’uso dei cookie diversi da quelli tecnici è opzionale e revocabile in ogni momento tramite la configurazione delle preferenze cookie. Per avere più informazioni su ciascun tipo di cookie che usiamo, puoi leggere la nostra Cookie Policy.

Cookie utilizzati

Segue l’elenco dei cookie utilizzati dal nostro sito web.

Cookie tecnici necessari

I cookie tecnici necessari non possono essere disattivati in quanto senza questi il sito web non sarebbe in grado di funzionare correttamente. Li usiamo per fornirti i nostri servizi e contribuiscono ad abilitare funzionalità di base quali, ad esempio, la navigazione sulle pagine, la lingua preferita o l’accesso alle aree protette del sito. Comprendono inoltre alcuni cookie analitici che servono a capire come gli utenti interagiscono con il sito raccogliendo informazioni statistiche in forma anonima.

Prima parte6

cm_cookie_cookie-wp

PHPSESSID

wordpress_test_cookie

wordpress_logged_in_

wordpress_sec_

wp-wpml_current_language

YouTube1

CONSENT

Scopri di più su questo fornitore

Google3

_gat_

_gid

_ga

Scopri di più su questo fornitore

L’effetto farfalla: il segreto delle piccole cose

Anche il gesto apparentemente più insignificante genera un flusso universale capace di modificare altre situazioni. Che si tratti del futuro o di situazioni parallele che si vengono a creare, “l’effetto farfalla” ci insegna che le piccole azioni quotidiane possono modificare anche cose più grandi. Se tutti ne fossimo consapevoli, almeno un po’, forse riusciremmo a rendere il mondo migliore.

Ci hai mai pensato? Se sei di malumore emani energia negativa, rispondi con un tono diverso e chi riceve il tuo messaggio “assorbe” ciò che inconsapevolmente trasmetti. La persona che si carica di negatività “contamina” tutti quelli che incontra: dagli amici alla sua famiglia, dal passante alla cassiera del supermercato: questa catena continua all’infinito.

Cosa può spezzare questo meccanismo? Un bel gesto, un messaggio positivo, un sorriso o un abbraccio. Qualsiasi azione, seppur piccola, può stravolgere completamente questo loop. Per questo ci sono dei gesti –  piccoli ma meravigliosi – da compiere ogni giorno, capaci di trasformare non solo la giornata di chi si incontra, ma anche totalmente il futuro di molte, moltissime persone, bloccando la catena negativa e facendo tornare “di moda” la positività.

Ma quali sono questi piccoli gesti da cui possiamo partire? Apprezzare ciò che abbiamo, vivere il presente, salutare chi incrociamo, abbracciare chi amiamo, sorridere il più possibile, lasciare andare ciò che ci fa stare male, accogliendo ciò che invece ci fa bene, ringraziare, esternare le emozioni positive e chiarire ciò che ci tormenta.

Sorridere e, ancora di più, ridere. Oltre a far bene all’umore, fa bene alla salute: studi dimostrano che fa aumentare l’ossigenazione del sangue, il livello della serotonina (l’ormone della gioia) ed il rilascio di endorfine che incidono sull’ottimismo e l’autostima. Il Center of Public Health di Loma Linda, in California, ha riscontrato inoltre che la risata e il buonumore rafforzano il sistema immunitario e quindi, più si è felici, più si è protetti.

Allora, alla fine, è proprio vero che un piccolo gesto può fare grandi cose.

Approfondimenti
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Il #Moltiplicazionifestival 2022 ha avuto tra i suoi protagonisti i green content creator Alice P ...
  • Nel corso del #Moltiplicazionifestival è stato proiettato il documentario “PrimAscesa – la m ...
  • Tra gli eventi di apertura del Moltiplicazioni 2022, si è tenuto un dialogo d’ispirazione ince ...
  • Vi raccontiamo in quest'approfondimento l'incontro "Siamo Ovunque. Dialoghi ed esplorazioni sul m ...
  • La nostra redazione, lo scorso fine settimana, ha seguito il #moltiplicazionifestival di Rovereto ...
  • Puntuale come ogni anno, prima della fine dell’estate, anche nel 2022 è tornato Poplar Festiva ...

giovedì 8 Dicembre 2022