Il futuro è green… e anche il nostro Natale!

Vogliamo un’idea unica e originale per questo Natale 2020, così particolare, così distante dal comune immaginario di feste, abbracci, pranzi in compagnia e “più siamo meglio è”?

La risposta è Treedom. L’iniziativa nasce dieci anni fa a Firenze, da chi aveva a cuore il pianeta e non pensava certo di diventare un’azienda, ad oggi, di 52 dipendenti e con un aumento di capitale in corso da 10 milioni di euro.

Treedom è il sito attraverso il quale è possibile, concretamente, piantare alberi. O, ancora meglio, regalarli. Di facilissima intuizione, la piattaforma online consente di acquistare piante di caffè, di cacao, baobab, banani, avocado, mango, macadamia e tantissime altre tipologie.

Per ognuno di questi alberi, una scheda identificativa indica di che tipo di pianta si tratta e quali sono le sue caratteristiche. Anzi! Parliamo di “poteri” visto che, ecco cosa si legge nel sito, «Gli alberi hanno i poteri! Pensaci, è proprio così: proteggono l’ambiente, catturano CO2 e con i loro frutti favoriscono lo sviluppo economico e sicurezza alimentare.» E successivamente alcune voci spiegano di che tipo di “potere” è dotato l’albero che si sta per comprare o regalare. In aggiunta, ogni albero possiede anche un significato con una sua specifica spiegazione.

La straordinarietà di questa idea non finisce però qui. Dopo aver terminato l’acquisto, diventiamo a tutti gli effetti proprietari di quell’albero e ne possiamo seguire la crescita online costantemente, non solo sapendo le esatte coordinate del vivaio in cui si trova, ma guardando anche le foto ed i contenuti video, caricati sul sito mensilmente.

Si può scrivere inoltre una dedicata personalizzata. Il regalo unico, originale e che ha a cuore il nostro pianeta è fatto!

Treedom ha piantato più di un milione e 400 mila alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia, sostenendo 85 mila contadini e assorbendo più di 400 milioni di chili di CO2.

La piattaforma dà la possibilità anche alle aziende di contribuire alla crescita dei polmoni verdi del nostro pianeta: si possono piantare intere foreste e fra gli aderenti ci sono già realtà come Timberland, Enel, FCA, Nespresso e Intimissimi.

Il futuro è green e anche il nostro Natale!

Approfondimenti
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • "Troppo spesso ci si dimentica che la cultura non è un prodotto da vendere un tanto al chilo. No ...
  • Ho vissuto, come molti, due vite: perdere qualcuno significa ricominciare da zero. Ricominciare m ...
  • Eleonora, poco più che trentenne, da oltre dieci anni vive dietro all’obiettivo della sua Refl ...
  • "Quello che ti rendeva speciale in realtà era il messaggio che veicolavi, la passione che mettev ...
  • Paolo Rossi, per chi è arrivato dopo. https://t.co/ypRG9WqJFT
  • Nina Ferrari, ideatrice de "Il Tuo Biografo", ci parla di come, dopo una laurea in Filosofia, un ...

sabato 23 Gennaio 2021