Bando Generazioni 2021: “Tutti giù in cortile”

 Tornare, dopo lo “spopolamento pandemico”, a ri-occupare e ri-socializzare lo spazio urbano, intessendo nuove relazioni di prossimità, in questo caso nel cortile di Passaggio Teatro Osele, a Trento. Ecco l’obiettivo del progetto vincitore del Bando Generazioni 2021 “Tutti giù in cortile” presentato dall’Associazione Dulcamara, che dal 2018 gestisce in centro storico il Cafè de la Paix.

«La nostra idea – spiega Alberto Maria Baggio, membro del direttivo dell’Associazione capofila del progetto – era di riportare, culturalmente parlando, tutto quello che è “fuori”, che difficilmente arriva in città o può essere interessante, all’interno del cortile su cui si affaccia il nostro circolo Arci. Un cortile dove già c’è il movimento generato dalla presenza dei nostri soci e da chi usufruisce del nostro servizio di Portineria di quartiere, ma che volevamo far diventare uno spazio ancora più ricco di condivisione tra diverse realtà, facendo incontrare mondi, generazioni e persone diversi». Il tutto, in collaborazione con varie realtà del territorio e non solo, che hanno partecipato al progetto organizzando eventi, attività e momenti di incontro: la Libreria Due Punti, il Trento Poetry Slam e La Chichera.

Da giugno a dicembre del 2021, il cortile si è quindi animato di nuove presenze grazie a una rassegna di 15 di eventi che hanno spaziato da incontri con autori di saggi e romanzi all’intrattenimento con reading poetici e gare di poesie a tema, dalla riflessione sui Mercati Sostenibili, ai laboratori di produzione della carta e a La Cucina degli Avanzi, per imparare ricette senza sprechi con quello che si ha in casa.

«L’atmosfera che abbiamo cercato di ricreare – spiega Alberto – era quella del vecchio borgo, dove ci si ritrova per l’appunto tutti giù in cortile per fare delle cose insieme, per parlare e scambiarsi idee». Un ottimo modo per esorcizzare il silenzio surreale che ha avvolto gli spazi urbani durante la pandemia, ma anche un’esortazione rivolta alla cittadinanza «a restare bambini e a lasciarsi ancora sorprendere».

Approfondimenti
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Finalmente. 120 000 cuori per Vasco alla Trentino Music Arena! https://t.co/3UKIz4WkuB https://t ...
  • Siamo Europa Festival – Ucraina e il nuovo (dis)ordine mondiale: la neutralità non è più un...
  • Siamo Europa Festival: l’Europa in versi con l’Eurovision Poetry Slam. https://t.co/cuvEtEvEF0 h ...
  • Siamo Europa Festival: i Balcani bussano alle porte dell’Unione Europea. A noi il compito di as ...
  • Siamo Europa Festival: “Imparare dal passato per un futuro migliore”. https://t.co/I5mQ1Uwpi4 ht ...
  • Siamo Europa Festival: “Ce lo chiede veramente l’Europa? Sviluppare il senso critico sulle no ...

martedì 24 Maggio 2022