Vita Trentina, 22 novembre 2015

Vita Trentina, 22 novembre 2015

«Una serata per discutere, confrontarsi e sensibilizzare sul fenomeno della ludopatia e sui rischi connessi al gioco d’azzardo. Ad organizzarla, lo scorso 6 all’auditorium comunale di Mori, il gruppo ALBORA e ACAT Montalbano, in collaborazione con il Comune.

Ad introdurre la serata, presentando il lavoro finora svolto, è stato Gigi Torboli del gruppo ALBORA che ha spiegato come il problema sia più vasto di quello che si pensa e come sia sottovalutato perché si tende a pensare che sia soltanto “un innocente passatempo”. In questi mesi sono state organizzate serate di confronto e mostre, ed è stato proposto il progetto Locandine “18 mesi” condiviso sui siti del Comune, AMA, UnderTrenta.it e Facebook […]»

[Gioco d’azzardo, sentinelle sul territorio, Vita Trentina, 22 novembre 2015]

Rassegna stampa
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Parla di musica il nuovo articolo, ma anche di sogni, del ruolo della donna e di #pizzicasalentin ...
  • Realtà vs finzione nei libri: creare personaggi troppo basati sulle persone reali può avere anc ...
  • Il ruolo dello humor e della letteratura umoristica. Quello che c'è dietro la risata finale ce l ...
  • La critica tagliente, ironica e appassionata di una nuova autrice: «Boicotta la tassa, vinci il ...
  • Un'attuale riflessione ed un esempio reale di una convivenza pacifica tra culture differenti, e l ...
  • Un racconto di una parte di quotidianità contemporanea che purtroppo lascia l'amaro in bocca #na ...

venerdì 11 ottobre 2019