Vita Trentina, 22 novembre 2015

Vita Trentina, 22 novembre 2015

«Una serata per discutere, confrontarsi e sensibilizzare sul fenomeno della ludopatia e sui rischi connessi al gioco d’azzardo. Ad organizzarla, lo scorso 6 all’auditorium comunale di Mori, il gruppo ALBORA e ACAT Montalbano, in collaborazione con il Comune.

Ad introdurre la serata, presentando il lavoro finora svolto, è stato Gigi Torboli del gruppo ALBORA che ha spiegato come il problema sia più vasto di quello che si pensa e come sia sottovalutato perché si tende a pensare che sia soltanto “un innocente passatempo”. In questi mesi sono state organizzate serate di confronto e mostre, ed è stato proposto il progetto Locandine “18 mesi” condiviso sui siti del Comune, AMA, UnderTrenta.it e Facebook […]»

[Gioco d’azzardo, sentinelle sul territorio, Vita Trentina, 22 novembre 2015]

Rassegna stampa
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Laurearsi al tempo del coronavirus. Quando le "pareti" di una virtual room ovattano le emozioni d ...
  • Ce lo sentiamo dire da sempre che il cambiamento inizia da noi e dai piccoli gesti quotidiani che ...
  • "Mentre infuria la bufera, togliersi di dosso l’angoscia e tornare a sorridere, a vedere chiaro ...
  • "Articoli in promozione, click. Procedi all'acquisto, click. Aggiungi al carrello, click. E forse ...
  • "Vediamo di recuperare da questo immane lutto la lucidità, la generosità e l’entusiasmo indis ...
  • "In questo periodo in cui tutto si ferma, cominciamo a ricercare i valori, le cose semplici, il s ...

lunedì 30 marzo 2020