Nicola Andreatta

La scoperta di non essere in grado di buttar giù due righe sulla mia persona mi sconcerta non poco. Sperando che questa incapacità sia il frutto della mia innata incapacità di sintesi, e non conseguenza di un colossale buco nero con quattro arti e un filo di barba, rinuncio, e riprendo il massacro delle mosche che sfrecciano sopra alla mia testa.

Gli articoli scritti da Nicola

Vedi tutti gli articoli

Twitter:

  • Cambiamento come aspetto positivo: in tutti i sensi. In questo nuovo articolo, una nostra autrice ...
  • Una tragicommedia dal retrogusto un po' amaro: grandi protagonisti e tema molto attuale per quest ...
  • I VENERDÌ VIZIOSI! L'IRA: dalla letteratura alla filosofia, peccato capitale o stato d'animo i ...
  • Da Van Gogh a Segantini: i pittori tormentati e le tragedie delle loro vite che si rispecchiano i ...
  • Questo articolo ci è piaciuto davvero molto! Leggetelo anche voi! Non è #pessimismo, è #Scienz ...
  • Vivere assieme, senza pregiudizi, senza erigere mura. Queste le premesse per un'Europa davvero Un ...

lunedì 19 novembre 2018