Un cinguettio celestiale

Un cinguettio celestiale

«Dear friends, I am pleased to get in touch with you through Twitter. Thank you for your generous response. I bless all of you from my heart.»

Questo il primo tweet di Monsieur Le Pope, pochi giorni fa. Peppe ha cinguettato, tra gli entusiasmi e le polemiche di chi lo segue per fede e chi lo insegue per rovesciargli addosso il sacco di millenni di errori.

A molti sembra che si sia spinto un po’ troppo avanti, abbia messo l’alluce nel braciere di Lucifero. A chi in galleria si ostina a cercare della musica e si accorge che l’unica Radio che prende è quella della Vergine, tutto sommato sembra quasi in ritardo sui tempi.

Un consiglio può essere utile: Pep, scrivi U invece di YOU, risparmi 2 spazi ogni volta!

Attualità
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • "Sono giorni durissimi in cui abbiamo tutti modo di riflettere". La solitudine, inevitabilmente, ...
  • Laurearsi al tempo del coronavirus. Quando le "pareti" di una virtual room ovattano le emozioni d ...
  • Ce lo sentiamo dire da sempre che il cambiamento inizia da noi e dai piccoli gesti quotidiani che ...
  • "Mentre infuria la bufera, togliersi di dosso l’angoscia e tornare a sorridere, a vedere chiaro ...
  • "Articoli in promozione, click. Procedi all'acquisto, click. Aggiungi al carrello, click. E forse ...
  • "Vediamo di recuperare da questo immane lutto la lucidità, la generosità e l’entusiasmo indis ...

mercoledì 1 aprile 2020