La musica e la sua influenza sulla mente umana

Questo articolo fa parte del laboratorio Scrittori di classe

Ormai la musica è parte fondamentale della nostra vita, soprattutto di quella dei giovani, e la troviamo ovunque: in radio, quando siamo in macchina, nei centri commerciali, dal parrucchiere, e in qualsiasi negozio.

È stato dimostrato che la musica influisce molto sulla nostra mente e che, in base al genere musicale ascoltato, il nostro umore può cambiare. In linea di principio, tutta la musica calma le persone e le aiuta a concentrarsi.

Per questi motivi viene usata in molti campi, come ad esempio in medicina per diminuire i dolori dopo le operazioni. Anche durante il parto è stata consentita la riproduzione di brani scelti dalle madri; con questo metodo il paziente si rilassa e si possono limitare gli antidolorifici.

Inoltre la musica può essere utilizzata anche per l’apprendimento: un esempio sono le composizioni di Mozart, che, come molti studi provano, aiutano a rafforzare la memoria e quindi favoriscono lo studio, soprattutto delle materie matematiche.

fare-un-po-di-musicoterapia

Leggi qui tutti gli articoli del laboratorio

Approfondimenti, Scrittori di classe
Lascia un commento

I commenti sono moderati. Vi chiediamo cortesemente di non postare link pubblicitari e di non fare alcun tipo di spam.

Invia commento

Twitter:

  • Un destino già scritto da altri e riflesso negli occhi bassi dell'indifferenza. Buona lettura! ...
  • Il disagio opprimente, invisibile agli occhi, che non da tregua. Ma anche il racconto di un viagg ...
  • Un racconto immaginario - oppure no - in attesa lungo i binari ferroviari. Buona lettura! #raccon ...
  • Talvolta guardando una fotografia, l'immaginazione si unisce alle parole ed il risultato è una s ...
  • Sfatare i luoghi comuni: la divertente cronaca di un esperimento botanico. La storia di un nostro ...
  • La meridiana Clementina: un capolavoro poco conosciuto nel pieno centro di #Roma. https://t.co/K ...

sabato 9 febbraio 2019